Nasce BancoBpm Spa, il terzo polo bancario italiano

Le assemblee di Bpm e Banco Popolare approvano con un plebiscito la nascita di BancoBpm, il terzo polo bancario italiano.

bancobpmLe assemblee del Banco Popolare e di Banca popolare di Milano -Bpm – hanno dato i rispettivi via libera alla fusione e trasformazione in BancoBpm Spa, il terzo polo bancario italiano. Si è trattato di un vero e proprio plebiscito: per Banco Popolare i voti a favore sono stati 23.683, i contrari 118 e gli astenuti 11. Per Banca popolare di Milano, i favorevoli sono stati 7.314 mentre sono i contrari 2.731.

La terza banca italiana avrà sede a Milano e sarà il più grande gruppo nazionale dopo Unicredit e Intesa Sanpaolo.

Per Giuseppe Castagna, consigliere delegato di Bpm, il voto per la fusione col Banco Popolare è un salto per guardare al futuro e non al passato. Per Pier Francesco Saviotti, amministratore delegato del Banco Popolare è l’inizio di una nuova storia, la terza banca italiana continuerà la missione sul territorio con lo stesso spirito di sempre a sostegno di famiglie e imprese.