TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Piazza Affari contiene le perdite, venduti i titoli del lusso

La svalutazione dello yuan affossa le borse europee. L’FTSE Mib scivola a 23698 punti (-1,12%). Venduti i titoli del settore del lusso.

La decisione a sorpresa della Banca centrale cinese di svalutare lo yuan del 2% circa ha fortemente penalizzato le borse europee. A Piazza Affari l’FTSE Mib ha contenuto le perdite cedendo l’1,12% a 23698 punti.

In calo i titoli del comparto bancario bancario fatta eccezione per Bca Mps che in controtendenza chiude la sessione in progresso dello 0,60% a 2,006 euro. Intesa Sanpaolo (-0,57% a 3,466 euro), Unicredit (-0,94% a 6,32 euro), Banco Popolare (1,38% a 15,78 euro), Mediobanca (-0,21% a 9,73 euro), Mediolanum (-1,61% a 7,63 euro) e Bpm (-0,65% a 0,99 euro).

Le vendite hanno colpito maggiormente i titoli del settore del lusso con Salvatore Ferragamo che ha lasciato sul campo il 5,49% a 28,53 euro, Luxottica ha ceduto il 2,74% a 65,60 euro, Tod’s il 3,18% a 91,20 euro.

Male anche i petroliferi in scia al tonfo del prezzo del petrolio. Eni ha perso l’1,72% a 15,93 euro, Tenaris il 2,48% a 11,78 euro. Acquisti invece su Saipem (+0,45% a 7,89 euro), che ha accolto positivamente la nota di Bofa Merril Lynch che vede la società come principale beneficiaria della fine delle sanzioni in Iran.

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

3M: atteso nuovo exploit rialzista

3M: atteso nuovo exploit rialzista

Chiusura settimanale non lontano dai massimi di giornata per 3M. Atteso nuovo exploit rialzista. 3M (NYSE:…

Edit Template

Copyright © 2006-2023. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.