Il warning di Taiwan Semiconductor penalizza STM

Equita lima il target price su STM dopo il warning di Taiwan Semiconductor sui ricavi del gruppo.

StmicroelectronicsAll’indomani del warning lanciato da Taiwan Semiconductor Manufacturing Company sui ricavi di STM, Equita ha rivisto al ribasso il target price da 22,3 a 21,2 euro per azione, confermando il rating Hold (mantenere). Sebbene al 31 marzo 2018 STM abbia riportato ricavi in linea con le stime del mercato, Equita ha previsto un calo degli stessi del 7% circa nel secondo trimestre 2018 a causa della debolezza nel segmento smartphone, settore su cui STM basa il 20% dei ricavi complessivi.

Gli esperti di Equita hanno così ridimensionato le proprie stime sul fatturato dell’azienda italo-francese del 2% per l’anno in corso, ipotizzando nel secondo trimestre 2018 un calo del fatturato del 30% verso Apple e del 5% verso i clienti Android. Di conseguenza la previsione di utile per azione 2018-2020 scende in media del 7%.

In attesa della pubblicazione dei conti del primo trimestre 2018, in agenda il 25 aprile prossimo, Equita si aspetta che la società di semiconduttori indichi un fatturato stabile per il secondo trimestre dell’anno e un margine lordo del 39,5%.