Banco Bpm valuta maxi cessione Npl

Banco Bpm accelera sulla cessione di Npl, l’ammontare potrebbe superare i 3,5 mld di euro.

banco bpmDiverse opzioni sono allo studio di Banco Bpm per ciò che riguarda la cessione delle sofferenze bancarie (Npl, non performing loans).

L’istituto intende accelerare il processo di vendita di Npl superando i 3,5 miliardi di euro inserendo anche la cessione della piattaforma di gestione crediti, così come ha fatto Intesa Sanpaolo nell’operazione con la svedese Intrum.

Una delle ipotesi al vaglio è quella di aumentare l’entità delle cessioni fino a 8/9,5 miliardi di euro.

A tal fine Banco Bpm avrebbe affidato un mandato a Deutsche Bank e a Kpmg. Il termine per le offerte preliminari sarebbe il 6 luglio 2018 con tutti i principali operatori del settore (Tpg, Cerberus, Dobank-Fortress, Fonspa, Crc, Davidson-Kemper, Fire).