Exane scommette sulla rinascita di Bca Mps

La conferma del ritorno alla redditività nel secondo trimestre del 2015 di Bca Mps ha fatto scatenare le agenzie di rating ed in particolare Exane Bnp Paribas.

Exane Bnp Paribas confidando già nella rinascita di Mps ha rivisto al rialzo il target price da 2,4 a 2,7 euro per azione con rating Outperform (farà meglio del mercato) ed inserito il titolo nella sua top-pick list.

I motivi di tale ottimismo vanno ricercati nei requisiti di patrimonializzazione adeguati con un common equity tier 1 fully loaded al 10,7% che dovrebbero consentire ad Mps di centrare il target del 12% nel 2017 con un anno di anticipo rispetto a quanto previsto nel piano, e nello scenario macroeconomico di ripresa in Italia che determinerà una sensibile contrazione del costo del rischio sia per le banche italiane che per Mps, atteso in calo a 115 punti base nel 2016 e a 89 punti base nel 2018.

Inoltre per gli esperti di Exane la diminuzione del tax rate che ha un impatto rilevante sulle prospettive di redditività di Mps dovrebbe favorire nel medio termine l’allineamento della redditività del gruppo a quella degli altri istituti di credito italiani.