Enel: fusione per incorporazione di Enel South America

L’incorporazione di Enel South America rientra nel processo di semplificazione della struttura societaria del gruppo Enel come indicato nel piano 2017-2019.

fusione per incorporazione Enel South AmericaNell’ambito del processo di semplificazione della struttura societaria di Enel (piano biennale 2017-2019) è stata avviata la fusione per incorporazione di Enel South America.

L’operazione consentirà ad Enel di beneficiare della gestione diretta delle partecipazioni nelle due subholding latinoamericane Enel Americas S.A. ed Enel Chile S.A., attualmente detenute da Enel SA, mediante l’accorciamento della relativa catena di controllo.

Considerato che il capitale di Enel SA è interamente posseduto da Enel, il progetto di fusione sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio di Amministrazione di quest’ultima. Inoltre, trattandosi di una fusione semplificata da effettuare senza concambio, non è previsto alcun aumento di capitale sociale, non saranno assegnate azioni in sostituzione della partecipazione detenuta in Enel SA e apportate modifiche allo statuto di Enel.