Unicredit, Ubi Banca: il target di Bernstein

L’agenzia americana di valutazioni societarie Bernstein ha annunciato la revisione al ribasso del target price su Ubi banca a 7,3 euro per azione dai precedenti 7,8, e Unicredit group a 1,4 euro per azione dai precedenti 1,55 euro. Decisamente snobbata la notizia, entrambi i titoli registrano questa mattina rialzi superiori ai tre punti percentuali galvanizzati dall’attesa per l’esito dell’asta di titoli di stato portoghesi. Ubi Banca guadagna il 3.84% a 6,63 euro, Unicredit è in progresso del 4.64% a 1,578 euro.