UBI Banca lancia Bond solidale da 20 milioni di euro

Il gruppo UBI Banca ha annunciato l’emissione di un prestito obbligazionario ‘solidale’ “UBI Comunità per Cesvi” per un ammontare complessivo di 20 milioni di euro, di cui richiederà l’ammissione alla quotazione al MOT (Mercato Telematico delle Obbligazioni). I proventi saranno in parte devoluti al Cesvi, organizzazione che sostiene lo sviluppo economico e sociale delle popolazioni più vulnerabili che vivono in Uganda centrale.

Le obbligazioni avranno un taglio minimo di sottoscrizione pari a 1.000 euro, durata 3 anni, cedola semestrale, tasso annuo lordo pari al 2% per il primo anno, 3% per il secondo e 4% per il terzo anno; possono essere sottoscritte dal 25 febbraio al 29 marzo 2012, salvo chiusura anticipata o estensione del periodo di offerta.

L’introduzione dei Social Bond in Italia rientra nella strategia commerciale di UBI Banca di accompagnamento del Terzo Settore – non profit di sostegno ai progetti ad alto impatto sociale promossi da soggetti pubblici e privati nei territori di riferimento. A tal fine il gruppo ha lanciato UBI Comunità, la piattaforma di servizi e di strumenti dedicati alle organizzazioni non profit e alle istituzioni religiose.

Da aprile 2012 ad oggi sono stati collocati dal Gruppo UBI Banca 18 Social Bond per un controvalore complessivo di oltre 200 milioni di euro, che hanno reso possibile la devoluzione di contributi per oltre un milione di euro volti a sostenere iniziative di interesse sociale.