Tossicomane in astinenza picchia madre 75enne e vicino di casa

Notizia 

6 aprile 2013 11:11

 

Tossicomane, in crisi di astinenza, picchia la madre e il vicino di casa: e’ stato denunciato dai carabinieri. E’ accaduto ieri sera ad Alba (Cn) in casa di una vedova di 75 anni che vive col figlio, un 44enne disoccupato e pregiudicato. L’uomo, da poco uscito da una comunita’ terapeutica, ha preso a calci e pugni la madre, minacciandola di morte, poi un operaio che abita nello stesso stabile intervenuto per calmarlo. Sono stati quindi chiamati i Carabinieri.

Autore: ADUC – Associazione diritti utenti e consumatori – Aduc.it