SIAS: acquisizione partecipazioni

altIl CdA della SIAS ha deliberato l’acquisizione di una quota pari al 6,9% nel capitale sociale di Autostrade Lombarde S.p.A. che a sua volta controlla con una quota pari all’ 89,29% del capitale sociale la Bre.Be.Mi S.p.A., titolare della concessione per la costruzione e la gestione del
collegamento autostradale fra le città di Brescia, Bergamo e Milano, che rappresenta il corridoio di adduzione alla TEM – Tangenziali Esterne Milano nella quale la controllata SATAP S.p.A. risulta già presente con una partecipazione pari all’8% del capitale sociale.

L’ acquisizione avverrà nell’ambito di un’operazione di aumento del capitale sociale, pari a 50 milioni di euro, deliberato da Autostrade Lombarde S.p.A., mediante la sottoscrizione – al valore nominale – di una quota dell’inoptato per un controvalore di 12,3 milioni di euro ( cui corrisponde la citata quota pari al 6,9 % del capitale sociale).

Il Consiglio si è inoltre favorevolmente espresso in merito ai futuri apporti di equity previsti dal piano finanziario che comporteranno, in capo a SIAS, un impegno finanziario ad oggi quantificabile, sulla base della quota pari al 6,9% del capitale sociale, in circa 20 milioni di euro. L’acquisizione consente di concentrare la totalità della Sinelec con evidenti benefici in termini di flessibilità ed efficienza nelle strutture organizzative e societarie del Gruppo, anche in un’ottica di massimizzazione dei legami sinergici tra il settore autostradale e quello tecnologico.