Si smorza l’effetto Monti, risale lo spread Btp Bund

altLa nuova impennata dello spread tra il Btp decennale italiano ed il Bund tedesco, salito sopra sopra quota 500, a 508 punti base con il rendimento al 6,85% raffredda il sentiment positivo che aveva animato i mercati finanziari la scorsa settimana.

In Italia svanito l’effetto Mario Monti si sono riaffacciati i timori sull’evoluzione della crisi con le ovvie ripercussioni sull’andamento dei corsi azionari.

In attesa del rilascio del dato sul’indice Zew tedesco di novembre, previsto alle 11:00, l’Ftse Mib cede il 2,57% a 15067 punti, il Dax l’1,83% a 5875 punti, il CAC 40 l’1,84% a 3051 punti.