Si rafforza la presenza di Eni nell’area Ocse

Si è conclusa l’operazione di fusione tra Point Resources e Eni Norge. Nasce Vår Energi.

Eni offshore mercatoIn seguito all’accensione di un finanziamento non recourse sugli sponsor formalizzato per 3 miliardi di dollari, e all’ottenimento delle approvazioni normative, Eni ha concluso l’operazione di fusione tra Point Resources e Eni Norge che darà vita a Vår Energi, società indipendente attiva nel settore dell’esplorazione e produzione di idrocarburi in Norvegia.

La nascita di Vår Energi rappresenta un tassello importante nel piano di rafforzamento della presenza di Eni nei paesi dell’area Ocse e fornendo ulteriore potenziale nel settore dell’upstream.

Devi essere loggato per commentare Login