Si allenta la tensione, FTSE Mib +1.4%

Invertono la rotta gli indici azionari di Piazza Affari dopo la partenza sotto tono. Si smorza la tensione sulla crisi finanziaria europea dopo che il governo giapponese ha annunciato l’acquisto a fine mese del 20% di bond della Euro zona euro ed il Portogallo ha dichiarato che non ricorrerà al pacchetto di aiuti finanziari per uscire dallo stato di difficoltà.

In attesa di conoscere l’esito delle aste di domani e giovedì di Portogallo, Italia e Spagna l’FTSE Mib archivia la seconda sessione d’ottava a 20339 punti in progresso dell’1.4%, l’All-Share ha guadagnato l’1.35% a 21108 punti, il Mid Cap è avanzato dell’1.43% a 23867 punti, lo Star si è attestato a quota 11726 punti in crescita del 2.06%.