Servizio Pubblico: duello show Cav-Santoro, lite con Travaglio

Gran parte della trasmissione fila quasi liscia, tra battute e punture di spillo.

La baruffa arriva alla fine, con tanto di fischi del pubblico e Michele Santoro arrabbiato, dopo che Berlusconi, lasciando il ‘banco degli accusati’ diventa ‘l’accusatore’ di Marco Travaglio leggendo una lettera (scritta dai suoi collaboratori), in cui ripercorre le cause per diffamazione in cui e’ incorso il giornalista negli ultimi anni.

Un fuori programma che fa imbestialire Michele Santoro che attacca urlando ‘Vergogna!’. E ‘Servizio Pubblico’ si trasforma, verso il finale, in un vero e proprio scontro tra i due, senza esclusioni di colpi.

Berlusconi esce dallo studio sorridente. «È andata benissimo, mi sono molto divertito», dice mentre saluta tutti». Santoro lo segue invece con il volto teso, senza riuscire a nascondere la delusione. «Sarebbe stata una puntata molto divertente ma ha buttato a mare una grande occasione. Il suo e’ stato un abuso», riferendosi all’uscita “travagliesca” di Berlusconi.

11 / 01 / 2013

Berlusconi

Scrivi il tuo commento sulla pagina ‘Servizio Pubblico: duello show Cav-Santoro, lite con Travaglio ‘

Berlusconi Politica SantoroAutore: redazione – Finanzautile.org