Seduta attendista a Piazza Affari, FTSE Mib +0.09%

Chiusura contrastata alla Borsa di Milano in una seduta di sostanziale attesa per l’evoluzione della crisi libica che anche oggi ha condizionato l’andamento di mercati finanziari europei ed americani soprattutto per i timori di una possibile espansione dell’ondata di rivolta partita dalla Tunisia e dall’Egitto che potrebbe contagiare i paesi della penisola arabica detentori di riserve di greggio di gran lunga superiori alle libiche con effetti immediati sul prezzo dell’oro nero e di conseguenza sulla ripresa economica mondiale.

In questo scenario L’FTSE Mib ha registrato un leggero guadagno dello 0.09% restando comunque al di sotto della soglia tecnica dei 22 mila punti (21948), poco mosso l’All-Share (+0.02%) a 22530 punti, in calo il Mid Cap (-0.86%) a 24451 punti e lo Star (-0.36%) a 11712 punti.