Safilo: no di Armani al contratto di licenza

altSafilo ha reso noto che il gruppo Armani non rinnoverà oltre la sua naturale scadenza del 31 dicembre 2012 il contratto di licenza per le attività di design, produzione e distribuzione di occhiali a marchio Giorgio Armani, Emporio Armani e A/X Armani Exchange.

Le vendite realizzate da Safilo attraverso i marchi del Gruppo Armani ammontavano a circa 165 milioni di euro nell’esercizio 2010 e a circa 125 milioni nei primi nove mesi 2011. Alla luce del mancato rinnovo e sulla base dell’attuale portafoglio di licenze, Safilo ritiene che gli obiettivi economico finanziari di medio termine, comunicati il 29 settembre scorso, potranno subire una riduzione dei ricavi di circa 150-200 milioni di euro nel 2015, mentre il margine EBITDA potrà attestarsi al 13,5% anziché al 15%.