Ristrutturazione casa: sale lo sconto. Sconti anche per scaldacqua

La detrazione per le spese di ristrutturazione sulla casa passa dal 36% al 50%, ma solo fino al 30 giugno.

Il limite massimo di spesa sul quale calcolare la detrazione sale da 48.000 euro ad un massimo di 96.000 euro per unita’ immobiliare.

Anche per gli interventi sul risparmio energetico il bonus fiscale del 55% termina il 30 giugno, poi si scende al 36%.

Tra le spese ammesse per la detrazione anche quelle relative allo scaldacqua (55%).

Lo sconto varra’ pero’ se si sostituisce il vecchio scaldabagno con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria.

02 / 01 / 2013

Casa

Scrivi il tuo commento sulla pagina ‘Ristrutturazione casa: sale lo sconto. Sconti anche per scaldacqua ‘

Casa Economia SoldiAutore: redazione – Finanzautile.org