TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Come riqualificare l’indotto petrolifero italiano

Petrolio, gas e indotto. Sembra che sia stata imboccata la strada giusta per il nuovo disegno di politica energetica in Italia.

L’incontro che si è tenuto a Venezia nella sede della Regione Veneto tra FederPetroli Italia e l’Assessorato allo Sviluppo Economico ed Energia è stato incentrato sulla volontà di affrontare in maniera congiunta le problematiche dell’indotto petrolifero italiano e della Regione Veneto, in relazione all’aumento della bolletta energetica italiana.

Il Presidente Marsiglia ha evidenziato la necessità di programmare interventi mirati e finalizzati alla riqualificazione di alcuni comparti petroliferi del settore dell’Estrazione, della Raffinazione, della Logistica integrata e Depositi e della Rete Carburanti anche in virtù di una Politica Energetica Europea (Energy Union).

Risalto è stato dato alle tematiche sui nuovi investimenti nel Gas Naturale Liquefatto (GNL), sull’importanza di Terminal costieri nel bacino dell’alto Adriatico, dell’Offshore italiano e delle estrazioni petrolifere a terra (Onshore), con conseguente indotto occupazionale per lo sviluppo di alcuni cantieri programmati già da tempo. E’ stato altresì affrontato il tema dello Sblocca Italia, l’azione referendaria e la delicata situazione delle competenze alle Amministrazioni territoriali.

Michele Marsiglia, Presidente di FederPetroli Italia ha dichiarato: “Siamo sulla strada giusta e continueremo il nostro impegno per una nuova Politica Energetica in Italia. E’ ora di cambiare persone e progetti che si sono rivelati fallimentari in campo energetico. Ringraziamo della grande disponibilità l’Assessore Roberto Marcato e la Regione Veneto, nell’aver ascoltato le istanze ed i progetti delle nostre Aziende, segno di apertura politica e dialogo costruttivo. Continuiamo su questa strada che ad oggi riteniamo essere quella giusta, ovvero il dialogo e l’incontro con le Amministrazioni locali. Chiediamo però un ulteriore sforzo, sul capire cosa sono il petrolio e il gas in Italia, la definizione di una Politica Energetica Nazionale chiara e ben definita e la potenzialità energetica del nostro Paese, poiché tutti siamo cittadini e consumatori e, la bolletta energetica pesa sulle tasche di tutti, visto il delicato momento per le famiglie italiane.”.

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

3M: atteso nuovo exploit rialzista

3M: atteso nuovo exploit rialzista

Chiusura settimanale non lontano dai massimi di giornata per 3M. Atteso nuovo exploit rialzista. 3M (NYSE:…

Edit Template

Copyright © 2006-2023. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.