Rating Italia, Standard&Poor’s taglia a BBB da BBB+

Brutte notizie per il Belpaese. Standard&Poor’s taglia rating Italia a BBB da BBB+ con outlook negativo.

Ieri sera, a mercati chiusi, l’agenzia di rating Standard & Poor’s, in previsione di un peggioramento dell’economia italiana, ha annunciato la revisione al ribasso il rating sull’Italia che scende a BBB dal precedente BBB+.

L’outlook è negativo. Non è stato escluso un ulteriore downgrade nel 2013 o nel 2014. Previsto per l’anno in corso un Pil in flessione a -1,9% dal-1.4% precedente ed un debito pubblico al 129%, in una fase definita di bassa crescita riconducibile per lo più alla rigidità del mercato del lavoro e della produzione.

Devi essere loggato per commentare Login

Rispondi