Prosegue la debolezza del settore dell’edilizia

Nuova correzione a dicembre 2015 dell’indice Istat che misura l’andamento della produzione nel settore dell’edilizia italiana.

crisi ediliziaNel mese di dicembre 2015 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni ha registrato, rispetto al mese precedente, un calo dello 0,6%. Nella media del IV trimestre 2015 l’indice è aumentato dell’1,2% rispetto al terzo trimestre.

L’indice corretto per gli effetti di calendario a dicembre 2015 è aumentato dello 0,6% in termini tendenziali (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 20 di dicembre 2014). Nella media del 2015 l’indice è diminuito dell’1,9% rispetto al 2014.

A dicembre 2015 l’indice grezzo ha segnato un aumento tendenziale del 4,2% rispetto allo stesso mese del 2014. In media d’anno, nel 2015 l’indice è sceso dell’1,0% nei confronti dell’anno precedente. E’ quanto comunicato oggi dall’Istat. La prossima diffusione è prevista il 17 marzo 2016.