Prosegue a piccoli passi la crescita dell’economia italiana

Nel secondo trimestre 2018 prosegue la crescita dell’economia italiana, ma ad un ritmo più contenuto e inferiore a quello dell’area euro.

economiaLa nota mensile sull’andamento dell’economia italiana a cura dell’Istituto nazionale di statistica ha evidenziato che nel secondo trimestre del 2018 il miglioramento dell’attività economica del nostro Paese è proseguito sebbene ad un ritmo più contenuto e inferiore a quello dell’area euro.

Secondo l’Istat l’attuale fase ciclica risulta caratterizzata da una sostenuta espansione degli investimenti, dal contributo negativo della domanda estera netta e da una diminuzione della produttività del lavoro.

La diffusione settoriale della crescita è in calo nel settore manifatturiero a fronte di una stabilità nei servizi. L’inflazione è in ripresa, con una dinamica ancora inferiore a quella dell’area euro.

L’indicatore anticipatore si stabilizza sui livelli del mese precedente, suggerendo il mantenimento degli attuali ritmi di crescita dell’economia.

Oltreoceano invece l’economia degli Stati Uniti risulta in rafforzamento rispetto a quella dell’area euro, in un contesto caratterizzato dall’indebolimento degli scambi internazionali.