TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Produzione industriale italiana luglio 2015 +1,1%

Migliora la produzione industriale italiana che a luglio 2015 ha messo a segno un +1,1% rispetto al mese precedente. Più contenuto il rialzo del trimestre maggio-luglio (+0,50%).

Oggi l’Istat ci ha fatto sapere che a luglio 2015 l’indice destagionalizzato della produzione industriale è aumentato dell’1,1% rispetto a giugno. Nella media del trimestre maggio-luglio 2015 e rispetto ai tre mesi precedenti, la produzione è cresciuta dello 0,5%.

Corretto per gli effetti di calendario, a luglio 2015 l’indice è aumentato in termini tendenziali del 2,7% (i giorni lavorativi sono stati 23 come a luglio 2014). Nella media dei primi sette mesi dell’anno la produzione è cresciuta dello 0,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

La crescita della produzione industriale coinvolge tutti i principali settori produttivi: a luglio l’indice destagionalizzato presenta variazioni congiunturali positive in tutti i raggruppamenti. Aumentano, infatti, l’energia (+7,1%), i beni di consumo (+1,0%), i beni intermedi (+0,6%) e i beni strumentali (+0,3%).

In termini tendenziali gli indici corretti per gli effetti di calendario registrano, a luglio 2015, un forte aumento nel comparto dell’energia (+10,7%) dovuto principalmente a fattori climatici; aumentano anche i beni strumentali (+5,3%) e i beni di consumo (+1,8%) mentre i beni intermedi segnano l’unica variazione negativa (-1,3%).

Per quanto riguarda i settori di attività economica, a luglio 2015, i comparti che registrano la maggiore crescita tendenziale sono quelli della fabbricazione di mezzi di trasporto (+20,1%), della fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed aria (+12,0%) e della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (+11,7%). Le diminuzioni maggiori si registrano nei settori dell’attività estrattiva (-5,0%), della metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (-2,4%) e della fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-0,8%).

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

3M: atteso nuovo exploit rialzista

3M: atteso nuovo exploit rialzista

Chiusura settimanale non lontano dai massimi di giornata per 3M. Atteso nuovo exploit rialzista. 3M (NYSE:…

Edit Template

Copyright © 2006-2023. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.