Poltrona Frau: positivi tutti i segmenti di business

altNei primi nove mesi del 2011 il gruppo Poltrona Frau ha realizzato una crescita dei ricavi del 2,4%, ulteriormente migliorati nel terzo trimestre 2011 con una crescita del 14,2%. L’accelerazione di Interiors in Motion di oltre il 43% e la ripresa del Contract con un progresso del 21%, oltre all’incremento del Residenziale del 4,5%. hanno consentito la realizzazione nei primi nove mesi dell’anno di ricavi del 62% nel Residenziale, del 20% nel Contract e del 18% in Interiors in Motion.

L’incremento di oltre il 16% dell’EBITDA, da 9.5mln di Euro dei primi nove mesi del 2010 a 11.1mln di Euro dei primi nove mesi 2011, è principalmente riconducibile ad un effetto volumi di vendita per 2.2mln di Euro e al miglioramento del margine di contribuzione del Residenziale in progresso del 2% rispetto ai primi nove mesi del 2010, che contraddistingue tutti i marchi del gruppo.

L’EBITDA margin cresce al 6% nei primi nove mesi del 2011 rispetto al 5,2% dello stesso periodo dell’anno precedente. L’incremento delle spese in attività di marketing per oltre 1mln di Euro conferma, invece, una delle linee guida del piano triennale del Gruppo: la destinazione di una parte importante del miglioramento del margine di contribuzione ad attività di advertising e marketing a supporto della crescita dei ricavi del Residenziale.

Il risultato operativo registra un fortissimo miglioramento – da 2.1mln di Euro dei primi nove mesi 2010 a 5.9mln di Euro dei primi nove mesi 2011– grazie alla crescita dell’EBITDA e all’assenza di costi di ristrutturazione che hanno invece penalizzato per 2.6mln di Euro il risultato operativo dei primi nove mesi 2010.

Il risultato prima delle imposte dei primi nove mesi 2011 evidenzia un utile pari a circa Euro 1.4mln di Euro milioni rispetto ad una perdita di 2.6mln di Euro nei primi nove mesi dell’anno precedente grazie a un risultato in miglioramento della gestione finanziaria, principalmente dovuto all’assenza di perdite derivanti da fair value negativi di contratti di copertura del rischio cambio Euro/USD.

L’indebitamento finanziario netto a 101.5 mln di Euro migliora invece di 18.5mln di Euro rispetto al 30 settembre 2010. Bisogna tuttavia considerare che il business di Poltrona Frau è storicamente caratterizzato da un assorbimento di risorse finanziarie nei primi 9 mesi dell’anno e da una generazione di cassa importante nel quarto trimestre.