TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Piazza Affari riduce le perdite, FTSE Mib -0,19%

Nonostante le indicazioni poco confortanti giunte dalla Cina e dall’indice Zew tedesco, l’FTSE Mib risale progressivamente la china e riduce le perdite della mattinata (-0,19%).

Le continue indicazioni negative sullo stato di salute dell’economia cinese unite al crollo dell’indice Zew tedesco hanno dettato il passo della seduta odierna. A Piazza Affari l’FTSE Mib dopo l’incursione in area 21800 ha ridotto progressivamente le perdite riuscendo in una chiusura a 22048 punti in calo dello 0,19%.

Nel dettaglio il dato sull’andamento della bilancia commerciale cinese ha evidenziato una netta contrazione delle importazioni, diminuite a settembre del 20,4% a/a dal -13,8% di agosto. La settimana prossima (19 ottobre) sarà la volta del PIL cinese del terzo trimestre 2015.

In Europa è sceso più delle attese lo Zew tedesco, l’indice che misura la fiducia delle imprese tedesche sulla crescita economica dei prossimi mesi, che ad ottobre si è attestato a 1,9 punti dai 12,1 di settembre. Fortemente disatteso il consensus che era per un calo a 6,5 punti. Le preoccupazioni sul rallentamento dell’economia cinese e la vicenda Dieselgate hanno indubbiamente minato il clima di fiducia. Anche l’indice Zew sulla situazione corrente è sceso a ottobre a 55,2 punti dai 67,5 di settembre mentre le attese erano per un calo a 64 punti.

La peggiore performance a Piazza Affari l’ha registrata Moncler con un calo del 6,43% a 14,70 euro, seguita da CNH Industrial con un -2,62% a 6,31 euro, Telecom Italia (-2,53% a 1,04 euro), S. Ferragamo (-2,14% a 26,06 euro), Bca Mps (-1,81% a 1,627 euro).

Chiusura in rialzo per Yoox (+1,89% a 29,68 euro), Atlantia (+1,40% a 24,65 euro), Luxottica (+1,38% a 62,35 euro), Buzzi Unicem (+1,23% a 14,78 euro), Mediolanum (+1,23% a 7,005 euro), Finmeccanica (+1,02% a 11,83 euro), per citare gli incrementi più significativi.

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

3M: atteso nuovo exploit rialzista

3M: atteso nuovo exploit rialzista

Chiusura settimanale non lontano dai massimi di giornata per 3M. Atteso nuovo exploit rialzista. 3M (NYSE:…

Edit Template

Copyright © 2006-2023. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.