Piazza Affari maglia nera d’Europa, -3,82%

altL’ultima sessione del mese di ottobre si conclude con gli indici in netto calo a Piazza Affari. Ancora intatta la buona performance mensile dopo ben tre mesi consecutivi di ribassi. L’attenzione dei mercati si è focalizzata soprattutto sul dato poco confortante giunto stamane dal mercato del lavoro e comunicato dall’Istat che ha evidenziato un tasso di disoccupazione in crescita a settembre al 29,3%, il picco congiunturale più elevato da gennaio 2004, ed all’8,3% rispetto ad agosto scorso.

A ciò si è aggiunta l’impennata dello spread Btp-Bund che ha raggiunto quota 410 punti. In attesa del prossimo meeting del G20 previsto il 3 e 4 novembre prossimo l’Ftse Mib ha lasciato sul campo il 3,82% a 16017 punti, l’Ftse All Share ha ceduto il 3,53% a 16818 punti, l’FTSE Mid Cap è arretrato del 2,03% a 19592 punti, l’FTSE STAR ha archiviato la prima sessione settimanale a quota 10078 punti in ribasso dell’1,73%.