TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Piano Industriale A2A 2021-2030

18 miliardi di euro di investimenti e dividendi minimi attesi in crescita nell’aggiornamento del piano industriale A2A 2021-2030.

piano industriale A2A Renato MazzonciniCrescita di tutti gli obiettivi finanziari, degli investimenti e del valore economico sostenibile sono i punti salienti contenuti nell’aggiornamento del piano industriale 2021-2030 di A2A. Nello specifico:

18 miliardi di euro di investimenti in 10 anni (+2 miliardi rispetto al Piano precedente) di cui 7 per l’Economia Circolare e 11 per la Transizione Energetica;

~90% degli investimenti in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDG);

~70% degli investimenti allineati alla Tassonomia Europea;

EBITDA a ~2,9 miliardi a fine Piano, più che raddoppiato rispetto alla media degli ultimi anni;

Utile netto in crescita del 9% medio annuo;

Dividendi minimi attesi in crescita del 3% medio annuo;

Raggiunti con 2 anni di anticipo i target di capacità installata di generazione energia da fonti rinnovabili;

Riduzione del 49% del fattore emissivo di CO2 al 2030, rispetto al valore del 2017 (migliorando il target al 2030 approvato dalla Science Based Targets initiative);

Anticipato al 2040 l’azzeramento delle emissioni dirette e indirette generate dal Gruppo;

Ulteriori 4,5 milioni di tonnellate di rifiuti recuperati come materia o energia e sottratti alla discarica rispetto al 2020;

Crescono ulteriormente le assunzioni dirette rispetto al piano precedente: 7.000 nei dieci anni di Piano per un totale di 15.000 dipendenti fine 2030.

“L’aggiornamento del Piano prevede di anticipare di 10 anni l’obiettivo comune di emissioni zero, ampliare ulteriormente la nostra presenza in Italia e stabilire nuovi e ancora più ambiziosi target di business. Puntiamo a essere protagonisti del processo di decarbonizzazione del Paese, grazie alla nostra capacità di poter garantire sia energia elettrica rinnovabile sia molecole sostenibili come idrogeno e biometano, in linea con quanto previsto dalle direttive europee” ha commentato Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato di A2A.

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

Enel: nuova black candle, attesa la continuazione del down-trend

Enel: nuova black candle, attesa la continuazione del down-trend

Si rileva sul titolo Enel la formazione di una nuova figura tecnica ribassista, opportuno monitorare la…

Edit Template

Copyright © 2006-2022. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.