Pensioni lavori usuranti: requisiti. Domanda riconoscimento entro il 1 marzo

Il 1° marzo 2013 e’ il termine di presentazione delle domande di riconoscimento dello svolgimento di lavori particolarmente faticosi e pesanti, per i lavoratori che maturano i requisiti agevolati per l’accesso al trattamento pensionistico dal 1° gennaio 2013 al 31 dicembre 2013.

La domanda puo’ essere presentata anche da lavoratori dipendenti che hanno svolto detti lavori e che raggiungono il diritto alla pensione di anzianita’ con il cumulo della contribuzione versata in una delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi, secondo le regole previste per tali gestioni speciali.

REQUISITI E SETTORI

Lavoratori addetti alla cosiddetta “linea catena”; conducenti di veicoli adibiti a servizio pubblico di trasporto collettivo.

Le categorie di lavoratori destinatari del beneficio, che maturano i requisiti nel 2013, possono conseguire il trattamento pensionistico ove in possesso di un’anzianita’ contributiva di almeno 35 anni e, se lavoratori dipendenti, di un’eta’ anagrafica minima di 61 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 97,3, se lavoratori autonomi, di un’eta’ anagrafica minima di 62 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 98,3.

Lavoratori a turni (varie categorie)

Categoria di lavoratori occupati per un numero di giorni lavorativi pari o superiore a 78gg all’anno.

Per detta categoria di lavoratori sono richiesti i seguenti requisiti generali: possono conseguire il trattamento pensionistico ove in possesso di un’anzianita’ contributiva di almeno 35 anni e, se lavoratori dipendenti, di un’eta’ anagrafica minima di 61 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 97,3, se lavoratori autonomi, di un’eta’ anagrafica minima di 62 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 98,3.

Categoria di lavoratori occupati per un numero di giorni lavorativi da 64gg a 71gg all’anno.

I lavoratori appartenenti a tale categoria, che maturano i requisiti nel 2013, possono conseguire il trattamento pensionistico ove in possesso di un’anzianita’ contributiva di almeno 35 anni e, se lavoratori dipendenti, di un’eta’ anagrafica minima di 63 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 99,3, se lavoratori autonomi, di un’eta’ anagrafica minima di 64 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 100,3.

Categoria di lavoratori occupati per un numero di giorni lavorativi da 72gg a 77gg all’anno.

I lavoratori appartenenti a tale categoria, che maturano i requisiti nel 2013, possono conseguire il trattamento pensionistico ove in possesso di un’anzianita’ contributiva di almeno 35 anni e, se lavoratori dipendenti, di un’eta’ anagrafica minima di 62 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 98,3, se lavoratori autonomi, di un’eta’ anagrafica minima di 63 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 99,3.

LAVORATORI NOTTURNI (durata intero anno lavorativo)

Le categorie di lavoratori destinatari del beneficio, che maturano i requisiti nel 2013, possono conseguire il trattamento pensionistico ove in possesso di un’anzianita’ contributiva di almeno 35 anni e, se lavoratori dipendenti, di un’eta’ anagrafica minima di 61 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 97,3, se lavoratori autonomi, di un’eta’ anagrafica minima di 62 anni e 3 mesi, fermo restando il raggiungimento di quota 98,3.

LA DOMANDA

La domanda di accesso al beneficio di cui all’art. 2, comma 1, del decreto legislativo n. 67 del 2011 (la modulistica e’ disponibile sul sito internet inps.it nella sezione moduli) e la relativa documentazione devono essere presentate alla competente struttura territoriale dell’Istituto entro il 1° marzo del 2013 per coloro che perfezionano i requisiti dal 1° gennaio 2013 al 31 dicembre 2013.

Presentazione della domanda da parte degli iscritti alla gestione ex INPDAP ed ex ENPALS

Le domande di accesso al beneficio in argomento devono essere presentate dagli iscritti alla gestione ex INPDAP ed ex ENPALS secondo le modalita’ stabilite da quest’ultime.

24 / 01 / 2013

Pensioni

Scrivi il tuo commento sulla pagina ‘Pensioni lavori usuranti: requisiti. Domanda riconoscimento entro il 1 marzo ‘

Pensioni Economia SoldiAutore: redazione – Finanzautile.org