Nice: ricavi 2011 in crescita, +18%

altNei primi nove mesi 2011 il fatturato del gruppo Nice è stato pari a 159 milioni di Euro in crescita del 17,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La Francia, che rappresenta il 24,2% del fatturato di Nice, ha registrato ricavi pari a 38,5 milioni di Euro, in crescita del 8,7% rispetto ai primi nove mesi 2010.

L’Italia con un fatturato pari a 33 milioni di Euro è cresciuta del 31% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Nell’Europa a 15 il fatturato dei primi nove mesi 2011 è stato pari a 29,9 milioni di Euro, in aumento del 22,9%. Nel Resto d’Europa il fatturato dei primi nove mesi 2011 è stato pari a 32,6 milioni di Euro, in crescita del 11,9% rispetto ai primi nove mesi 2010. Il Resto del mondo, con una quota pari al 15,7% del fatturato di Nice, è cresciuto del 20,1% con un fatturato pari a 25 milioni di Euro.

L’EBITDA dei primi nove mesi 2011 è stato pari a 38,9 milioni di Euro con una marginalità del 24,5% rispetto alla marginalità dei primi nove mesi 2010 pari 26,9% escludendo 3 milioni di Euro di costi straordinari per acquisizioni effettuate nell’esercizio.

L’utile netto di gruppo è stato pari a 22,1 milioni di Euro con un margine del 13,9%, rispetto a 22,7 milioni di Euro dei primi nove mesi 2010 con una marginalità del 16,8% escludendo i suddetti costi straordinari.

La posizione finanziaria netta del gruppo è stata pari a – 24,3 milioni di Euro con una variazione di -59,5 milioni rispetto ai 35,2 milioni di euro al 31 dicembre 2010, a seguito di operazioni di acquisizione ed investimento che hanno comportato una variazione di posizione finanziaria netta pari a Euro 62,3 milioni e di Euro 8,1 milioni di dividendi.