Moncler: risultati trimestrali positivi in tutti i mercati

Il fatturato di Moncler Italia è aumentato dell’8% sostenuto dal canale retail. Crescite superiori alla media in Asia e Resto del Mondo.

monclerMoncler ha concluso i primi nove mesi del 2018 con ricavi consolidati pari a 872,7 milioni di euro, in crescita del 18%, mentre del 23% a tassi costanti. I ricavi retail sono migliorati del 25% a 597,3 milioni (+30% a tassi costanti) e quelli Wholesale del 6% 275,4 milioni (+10%). Nel solo terzo trimestre 2018 il rialzo del fatturato a tassi correnti e’ stato del 15% e a tassi costanti del 18%.

In Italia l’incremento dei ricavi è stato dell’8% nei primi nove mesi e del 7% nel terzo trimestre, principalmente attraverso il canale Retail.

Nell’area Emea il fatturato è aumentato del 15% a tassi di cambio costanti (+13% nel terzo trimestre), guidato da una solida crescita in entrambi i canali distributivi e da una crescente domanda da parte dei travellers.

In Asia e Resto del Mondo Moncler ha registrato crescite superiori alla media del gruppo segnando un +39% a tassi di cambio costanti (+36% nel terzo trimestre).

Nelle Americhe il fatturato del gruppo è aumentato del 19% a tassi di cambio costanti (+10% nel terzo trimestre) con crescite solide in entrambi i principali mercati (Stati Uniti e Canada) e canali distributivi.

Il presidente e ad di Moncler, Remo Ruffini ha dichiarato: “Moncler ha registrato segnali positivi anche a inizio del quarto trimestre. Conseguire un’ulteriore crescita del 18% anche nel terzo trimestre di quest’anno, nonostante basi di confronto sempre più sfidanti, e’ un risultato eccezionale che conferma la bontà della strategia e la nostra capacità di esecuzione. Il quarto trimestre è appena iniziato ma continuiamo a vedere segnali positivi in tutti i mercati. La Golden Week cinese si è chiusa con risultati superiori a quelli dello scorso anno e il brand momentum di Moncler rimane forte in tutti i Paesi. Tutto questo ci permette di guardare con fiducia al futuro, con la convinzione che il nostro sentiero, per quanto ripido, sia ben tracciato“.