TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Migliorano il reddito disponibile e il potere d’acquisto delle famiglie

Per l’Istat nel secondo trimestre 2016 il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è cresciuto dell’1,3%, il potere d’acquisto dell’1,1%.

istat reddito disponibile potere d'acquistoSulla base dei dati Istat, il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato dell’1,3% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono cresciuti dello 0,2%. Di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è aumentata di 0,9 punti percentuali rispetto al trimestre precedente, salendo al 9,6%.

A fronte di un aumento dello 0,1% del deflatore* implicito dei consumi delle famiglie, il potere d’acquisto è aumentato dell’1,1%.

L’indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche (AP) in rapporto al Pil è stato pari nel secondo trimestre 2016 allo 0,2%, in miglioramento di 0,7 punti percentuali rispetto allo stesso trimestre del 2015.

Il saldo primario delle AP (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato positivo, con un’incidenza sul Pil del 4,4% (4,1% nel secondo trimestre del 2015).

Positivo anche il saldo corrente con un’incidenza sul Pil del 3,1% (3,0% nel secondo trimestre del 2015).

La pressione fiscale è stata pari al 42,3%, segnando una riduzione di 0,4 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

La quota di profitto delle società non finanziarie, pari al 41,9%, è aumentata di 0,8 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. Il tasso di investimento è rimasto invariato al 19,2%.

*Strumento che consente di “depurare” la crescita del PIL dall’aumento dei prezzi. Consente di distinguere gli aumenti reali del prodotto nazionale da quelli dovuti all’inflazione.

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

Intesa Sanpaolo: prende corpo ipotesi rialzista

Intesa Sanpaolo: prende corpo ipotesi rialzista

Il superamento di area 2.2080 lascia spazio all’ipotesi di continuazione dell’ascesa per Intesa Sanpaolo in direzione…

Edit Template

Copyright © 2006-2022. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.