TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Iveco: scissione, strategia e ambizioni finanziarie

Dopo la scissione da CNH Industrial, Iveco Group prevede un cambio di passo della performance finanziaria fino al 2026.

IvecoIn occasione dell’investor day, Iveco Group ha presentato l’attività, la strategia e le ambizioni finanziare della società, nonché i termini della scissione da CNH Industrial che porterà alla quotazione delle proprie azioni ordinarie su Euronext di Milano il 3 gennaio 2022.

La scissione darà vita a un soggetto indipendente e interamente focalizzato sulle sue principali attività relative a Veicoli Commerciali e Speciali, Powertrain e Financial Services. L’intenzione di separare le attività “On-Highway” (ora
denominate Iveco Group) e “Off-Highway” (macchine per l’agricoltura e le costruzioni) è stata annunciata per la prima volta da CNH Industrial nel settembre 2019.

Le ambizioni finanziarie per il 2026 di Iveco Group sono le seguenti:

– ricavi netti totali delle Attività Industriali previsti tra 16,5 e 17,5 miliardi di euro, rispetto agli 11,8 miliardi di euro del 2019 (con un tasso di crescita annuale composto fino al 5%);

– margine EBIT adjusted delle Attività Industriali previsto al 5,0-6,0%, in aumento fino a 240 punti base rispetto al 3,6% registrato nel 2019;

– utile netto adjusted previsto tra 0,6 e 0,8 miliardi di euro, rispetto a 0,3 miliardi di euro nel 2019.

Nello stesso periodo, Iveco Group prevede investimenti delle Attività Industriali (Immobili, impianti e macchinari e asset immateriali, inclusa la Ricerca & Sviluppo) in aumento di 80 punti base dal 4,2% a circa il 5%. Il Free Cash Flow delle Attività Industriali è previsto a 0,5 miliardi di euro, rispetto a 30 milioni di euro nel 2019.

Il nuovo CdA, post scissione, sarà presieduto da Suzanne Heywood, e composto da otto membri, di cui due Amministratori esecutivi (la Presidente Suzanne Heywood e il CEO Gerrit Marx) e sei Amministratori non esecutivi (gli amministratori indipendenti Tufan Erginbilgic, Essimari Kairisto, Olof Persson, Lorenzo Simonelli e gli amministratori Linda Knoll, Alessandro Nasi).

Per ciò che riguarda i termini e tempi della scissione, il 23 dicembre 2021 si terrà un’assemblea straordinaria degli azionisti di CNH Industrial in occasione della quale verrà richiesta l’approvazione definitiva degli azionisti alla scissione. In caso di esito positivo, la scissione diverrà effettiva il 1° gennaio 2022 e il primo giorno di negoziazione delle azioni di Iveco Group sarà il 3 gennaio 2022.

Ciascun titolare di azioni ordinarie nel capitale sociale di CNH Industrial riceverà un’Azione Ordinaria ogni cinque Azioni Ordinarie di CNH dallo stesso detenute al 31 dicembre 2021. Qualora tale Azionista di CNH detenga anche Azioni a Voto Speciale nel capitale sociale di CNH Industrial, riceverà un numero di Azioni a Voto Speciale nel capitale sociale della società che è pari al numero di Azioni Ordinarie per le quali sarà iscritto nel Registro Speciale.

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

Future FTSE Mib: prezzi in trading range, le aree da monitorare

Future FTSE Mib: prezzi in trading range, le aree da…

Si rileva sul grafico giornaliero del Future FTSE Mib la formazione di un’inside bar che sarà…

Edit Template

Copyright © 2006-2022. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.