I dividendi globali segnano un nuovo record

La forza costante dell’economia mondiale ha alimentato la redditività delle imprese in ogni regione. I dividendi globali segnano un nuovo record nel terzo trimestre del 2018.

dividendi globaliIl terzo trimestre del 2018 è stato un altro periodo eccellente per i dividendi globali: la forza costante dell’economia mondiale ha alimentato la redditività delle imprese in ogni regione. Le distribuzioni sono salite del 5,1%, segnando un record nel trimestre, con 354,2 miliardi di dollari.

Stati Uniti d’America, Canada, Taiwan e India hanno registrato distribuzioni record nel periodo, mentre i dividendi in Cina hanno ricominciato a crescere dopo tre anni di cali.

Il terzo trimestre rappresenta un picco stagionale per Cina, Taiwan e Hong Kong, così come per l’Australia e il Regno Unito. La maggior parte di questi paesi risulta tra i più grandi pagatori di dividendo al mondo.

Il rafforzamento del dollaro USA e il calo dei dividendi straordinari hanno contenuto la crescita complessiva rispetto al 2017.

dividendi globali usd

Su base sottostante le distribuzioni sono cresciute del 9,2%, a conferma dell’ottimo risultato registrato nel secondo trimestre del 2018.

L’indice Janus Henderson Global Dividend ha chiuso il trimestre su un nuovo record di 184,4 ad indicare che i dividendi globali sono saliti di oltre l’80% dal 2009, anno in cui l’indice è stato lanciato con un valore pari a 100.

Commento a cura di Janus Henderson Investors