Giustiziato narcotrafficante

Notizia 

1 marzo 2013 10:13

 

E’ stata eseguita tramite iniezione letale a Kunming, nella Cina sudoccidentale, la condanna a morte del narcotrafficante birmano Naw Kham e di tre suoi complici – Hsang Kham, Yi Lai e Zha Xika – riconosciuti colpevoli dell’uccisione di 13 marinai cinesi sul fiume Mekong nel mese di ottobre 2011.

Autore: ADUC – Associazione diritti utenti e consumatori – Aduc.it