Geox: nuovo piano di Stock Option

altAll’assemblea degli Azionisti in agenda il 22 dicembre 2011 il CdA di Geox (Borsa Italiana – Ftse Mid Cap: GEO.MI) sottoporrà un nuovo Piano di Stock Option, con contestuale revoca di quello deliberato il 21 aprile scorso cui non è stata data implementazione. Il Piano ha per oggetto un numero massimo di opzioni pari a 2.830.000, valide per la sottoscrizione di 2.830.000 azioni ordinarie, rientranti nell‘ambito dell’aumento di capitale sociale deliberato dall’Assemblea del 18 dicembre 2008.

I
Previsti due cicli di assegnazione di opzioni, 2011 e 2012 che avranno un periodo di maturazione, o Vesting Period, minimo di tre anni e potranno essere rispettivamente esercitate a decorrere dalla data di approvazione del Progetto di Bilancio chiuso al 31 dicembre 2014 e 2015.

L’esercizio delle opzioni è commisurato al raggiungimento di risultati di performance parametrati all’EBIT, Earning Before Interest Tax, previsto nel piano 2012-2015 del Gruppo Geox.

Il Piano di Stock Option promuove e persegue i seguenti obiettivi:

– legare la remunerazione delle risorse chiave aziendali all’effettivo rendimento della società e alla creazione di valore per il gruppo Geox;

– orientare le risorse chiave aziendali verso strategie per il perseguimento di risultati di medio-lungo termine;

– allineare gli interessi del Top e Middle Management a quelli degli azionisti ed investitori;

– introdurre politiche di retention volte a fidelizzare le risorse chiave aziendali ed incentivare la loro permanenza nel gruppo Geox.