Gas: importante scoperta di Eni nell’offshore del Congo

Importante scoperta di gas e olio per Eni nell’offshore del Congo. La società stima i volumi in circa 600 milioni di barili di olio e 20 miliardi di metri cubi di gas in posto.

Il pozzo perforato da Eni ha incontrato un importante accumulo di gas e olio leggero nella sequenza geologica clastica pre-salina di età Cretacica inferiore confermando l’importante accumulo di idrocarburi e la continuità del giacimento.

Il gruppo Eni continuerà la fase di valutazione della scoperta di gas e olio e avvierà nel contempo con i partner della Joint Venture gli studi per lo sviluppo commerciale di queste importanti riserve di idrocarburi.

Attraverso la propria società Eni Congo S.A., il gruppo Eni è l’operatore del blocco Marine XII con la quota del 65%. Gli altri partner sono New Age, con la quota del 25%, e la compagnia di stato SNPC (Societé Nationale des Pétroles du Congo), con il 10%.

Devi essere loggato per commentare Login