Future FTSE Mib del 13 dicembre

altForti vendite sul future FTSE Mib che nella passata sessione conclude gli scambi con un -3.72% a quota 14900. Violata la prima area di supporto rilevante collocata a quota 15035, registrato 14890. Il quadro tecnico appare molto debole, possibile la continuazione del down-trend. Forte segnale ribassista scaturisce infatti con l’infrazione al ribasso della media mobile a 14gg., ora in transito per area 15008. Quantomeno per l’intraday l’indicazione potrebbe favorire nuove incursioni in direzione delle successive aree di supporto. Moderatamente positiva invece l’impostazione dei maggiori oscillatori di riferimento in particolar modo quella del Momentum i cui valori appaiono in contrasto con la tendenza attualmente in essere. Dall’analisi volumetrica si riscontra un aumento degli scambi rispetto alla rilevazione precedente.

Per ricevere il Report Operativo entro le ore 08:30 nella tua casella di posta elettronica diventa Cliente Premium sottoscrivendo una delle opzioni di abbonamento disponibili all’indirizzo https://www.tendenzamercati.net/Report-Giornaliero.html

Attesi movimenti al rialzo al di sopra dei 15115 punti per il test di area 15290 prima e 15385 poi, livello dove è presumibile un ritorno dei venditori. Il superamento di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 15575.

Prevista fase di debolezza al di sotto dei 14840 punti per una verifica di area 14660 prima e 14545 poi, livello dove è lecito attendersi un ritorno dei compratori. L’infrazione di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 14300.