Analisi Euro Bund del 5 ottobre 2011

Seduta in denaro per il future Euro Bund che mette a segno un +0.58% concludendo gli scambi a quota 138.24. La pressione dei compratori è rallentata solo in prossimità delle prime aree di resistenza che nel breve potrebbero essere nuovamente verificate. Scaturita una sequenza di massimi crescenti consecutivi (ben tre). Sebbene non siano esclusi movimenti correttivi l’impostazione appare favorevole alla continuazione dell’up-trend. In effetti i prezzi stazionano al di sopra della media mobile a 14 sedute, ora in transito per area 136.98. Finchè le quotazioni si manterranno su questi livelli la tendenza potrà dirsi ben definita. In configurazione rialzista i maggiori oscillatori di riferimento ed in particolar modo il Momentum i cui valori confermano la tendenza positiva attualmente in essere. Dall’analisi volumetrica si riscontra un aumento degli scambi rispetto alla rilevazione precedente.

Attesi movimenti al rialzo al di sopra dei 138.27 punti per il test di area 138.64 prima e 139.04 poi, livello dove è presumibile un ritorno dei venditori. Il superamento di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 139.53.

Prevista fase di debolezza al di sotto dei 137.79 punti per una verifica di area 137.45 prima e 137.11 poi, livello dove è lecito attendersi un ritorno dei compratori. L’infrazione di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 136.76.

Devi essere loggato per commentare Login

Rispondi