Flessibilità dei contratti, previdenza e costo del lavoro

I tanti e recenti provvedimenti del Governo, a cominciare dal Decreto del “Fare” e dal D.L. 76 “Pacchetto lavoro” che si sono aggiunti alla Riforma Fornero hanno portato numerose innovazioni nel quadro normativo che regola lavoro, previdenza e fisco.

A tutti coloro che hanno bisogno di orientarsi nella normativa complessa e sempre in evoluzione che regola gli aspetti della contabilità relativi al personale, Inaz propone un corso su “Flessibilità dei contratti e costo del lavoro” che si terrà a Milano mercoledì 17 giugno.

Il seminario, a cura del Centro Studi Inaz, è focalizzato sulle ultimissime innovazioni legislative, con approfondimenti sulla prassi quotidiana dell’amministrazione e gestione del personale e la discussione di quesiti e casi di comune interesse.

Il relatore è Daniele La Rocca, Consulente del Lavoro professionista in Roma ed esperto del Centro Studi Inaz.

Saranno affrontati temi di forte impatto sia per i datori di lavoro sia per i lavoratori, che riguardano novità in vigore già dal 2013: apprendistato e tirocini, contratti a termine, lavoro a chiamata, lavoro accessorio, co.co.pro, tentativi di conciliazione in caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo, agevolazioni per l’assunzione di giovani e per i fruitori del trattamento ASPI.

L’evento rappresenta una importante occasione di aggiornamento professionale per Responsabili del personale e professionisti della consulenza del lavoro.