Fiat: si chiude un ciclo. FCA debutta a Wall Street e Piazza Affari il 13 ottobre

La fusione verrà materialmente eseguita domenica 12 ottobre 2014 e le azioni ordinarie di FCA saranno quotate sul NYSE e a Piazza Affari a partire da lunedì 13 ottobre 2014.

FCADomenica 12 ottobre Fiat si trasformerà in Fiat Chrysler Automobiles NV, società olandese con domicilio fiscale a Londra, e lunedì 13 debutterà a Wall Street e Piazza Affari dopo il superamento dell’ultimo ostacolo alla fusione e cioè la scadenza del termine per i creditori Fiat di opporsi alla fusione stessa.

Ieri, lunedì 6 ottobre 2014, il NYSE – New York Stock Exchange – ha approvato la quotazione delle azioni ordinarie di FCA, così come Borsa Italiana che ha approvato la quotazione delle azioni ordinarie di FCA sul Mercato Telematico Azionario.

La fusione verrà materialmente eseguita domenica 12 ottobre 2014 e le azioni ordinarie di FCA saranno quotate sul NYSE e a Piazza Affari a partire da lunedì 13 ottobre 2014.

Nelle prossime settimane il consiglio d’amministrazione di Fca si riunirà a Londra sia per l’approvazione dei conti del terzo trimestre 2014 che per l’eventuale ricapitalizzazione di un bilancio che evidenzia un debito netto di 10 miliardi di euro. Per Sergio Marchionne l’operazione non è indispensabile, visto che fra 18 mesi il gruppo inizierà a produrre cassa in misura tale da finanziare gli investimenti previsti dal piano 2014-2018.