Fiat entra nell’indice ASPI Eurozone

altDopo la recente conferma nei Dow Jones Sustainability Index e l’ingresso nel Global 500 Carbon Disclosure Leadership Index (CDLI) e Carbon Performance Leadership Index (CPLI), Fiat entra a far parte dell’élite di aziende incluse nell’indice ASPI Eurozone®.

Questo ulteriore riconoscimento alle performance di sostenibilità del gruppo Fiat testimonia ancora una volta che l’attenzione verso l’ambiente e la società è perfettamente integrata con gli obiettivi di carattere economico e fa parte a pieno titolo del modo di fare business dell’azienda.

L’indice ASPI Eurozone® seleziona le 120 migliori società dell’Eurozona sulla base della ricerca condotta da VIGEO, leader europeo nella valutazione sociale, ambientale e di governance delle imprese. Le aree oggetto di analisi sono: diritti umani, risorse umane, ambiente, relazioni con il territorio, rapporti con clienti e fornitori e Corporate Governance.

L’Advanced Sustainability Performance Eurozone Index (ASPI Eurozone®) è uno dei principali indici di sostenibilità ed è utilizzato dalla sempre più numerosa comunità di investitori socialmente responsabili per definire universi investibili SRI (socially responsible investments), per misurare i loro rendimenti o creare prodotti di investimento a gestione passiva.