TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Exploit rialzista a Piazza Affari, FTSE Mib +2,74%

I dati macro Usa favoriscono il recupero dei listini. Exploit rialzista per l’FTSE Mib che rivede i 21000 punti. Probabile estensione del QE europeo fino al 2018.

Intonazione positiva fin dalle prime battute per l’FTSE Mib che dopo un avvio di scambi in gap-up incrementa progressivamente i guadagni e chiude a ridosso dei massimi di giornata a 21294 punti, in crescita del 2,74%.

In attesa dell’intervento del governatore della Federal Reserve, Janet Yellen, l’attenzione dei mercati si è concentrata sulle risultanze della stima ADP di settembre, il dato che anticipa il Rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti del mese di settembre. La creazione di 200 mila nuovi posti di lavoro nel settore privato rispetto alle 186 mila di agosto ha favorito gli acquisti sui listini, sostenuti anche dalla buona performance della borsa di Tokyo e delle piazze finanziarie asiatiche.

Inoltre il ritorno dello spettro deflazione nell’Eurozona, con l’indice dei prezzi al consumo scivolato a settembre a -0,1% a/a rispetto alla variazione nulla del consenso e al +0,1% di agosto, ha alimentato le aspettative di un rafforzamento del piano di Quantitative Easing in salsa europea ma soprattutto della sua estensione fino a metà 2018.

A Piazza Affari solo il titolo Tenaris ha chiuso gli scambi in territorio negativo a 10,73 euro (-1,29%).

Gli acquisti hanno premiato Exor (+5,21% a 38,98 euro), FCA (+4,78% a 11,61 euro), STM (+4,64% a 6,09 euro), S. Ferragamo (+4,29% a 23,83 euro), EGP (+4,06% a 1,691 euro), Luxottica (+3,94% a 62 euro), Bca Mps (+3,38% a 1,592 euro), Unicredit (+3,34% a 5,57 euro), Generali (+3,35% a 16,36 euro), Enel (+3,21% a 3,988 euro), Atlantia (+3,18% a 24,99 euro), Azimut (+3,12% a 19,18 euro), Intesa Sanpaolo (+2,94% a 3,156 euro).

Bene anche Campari, A2A, Terna, Yoox, Eni, Buzzi Unicem, Finmeccanica, Mediolanum, Mediaset, Moncler, Prysmian, Mediobanca, Bca Popolare Emilia Romagna, Unipolsai, Bco Popolare, Ubi Banca, Saipem, Tod’S e Pirelli & C. che hanno messo a segno rialzi fino al 3%.

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

3M: atteso nuovo exploit rialzista

3M: atteso nuovo exploit rialzista

Chiusura settimanale non lontano dai massimi di giornata per 3M. Atteso nuovo exploit rialzista. 3M (NYSE:…

Edit Template

Copyright © 2006-2023. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.