Eurotech: nasce la Piattaforma High Performance Computing

altI principali fornitori europei di tecnologie HPC, Allinea, ARM, Bull, Caps Entreprise, Eurotech, ParTec, ST Microelectronics e Xyratex associati ai centri
di ricerca HPC BSC, CEA, Cineca, Fraunhofer, Forschungszentrum Juelich e LRZ hanno deciso di unire le forze e creare una Piattaforma Tecnologica Europea (PTE), partendo dai risultati del lavoro di PROSPECT e Teratec.

L’obiettivo della PTE è di definire le priorità di ricerca in Europa per sviluppare una tecnologia Europea in ogni segmento della supply chain delle soluzioni HPC. Tale strategia rafforzerà la competitività europea nell’ambito delle tecnologie HPC, un settore fondamentale per la futura ricerca e innovazione. Lo sforzo aiuterà ad affrontare numerose sfide economiche e sociali.

Infatti l’HPC è uno strumento indispensabile per risolvere problemi di elevata complessità che richiedono capacità di calcolo e di storage estremamente elevate e molto efficienti, per attività come la creazione di modelli per fenomeni naturali (meteo, cambiamenti climatici o epidemie), l’ottimizzazione delle risorse energetiche, i nuovi materiali e per accelerare tutte le attività di progettazione favorendo l’innovazione in tutto il continente.