Euro-Sterlina: analisi del 30 novembre

altSeduta in lettera per il cross Euro-Sterlina che registra un -0.58% concludendo gli scambi a quota 0.8539. La pressione dei venditori è rallentata solo in prossimità delle prime aree di supporto che nel breve potrebbero essere nuovamente verificate. Il quadro tecnico presenta una configurazione che lascia propendere per l’ipotesi di continuazione del down-trend. Forte segnale ribassista scaturisce infatti con l’infrazione al ribasso della media mobile a 14gg., ora in transito per area 0.8576. Quantomeno per l’intraday l’indicazione potrebbe favorire nuove incursioni in direzione delle prime aree di supporto. Allo studio dei maggiori indicatori di riferimento si conferma l’impostazione ribassista essendo i valori del Momentum situati nella parte bassa del range di oscillazione

Per ricevere il Report Operativo entro le ore 08:30 nella tua casella di posta elettronica diventa Cliente Premium sottoscrivendo una delle opzioni di abbonamento disponibili all’indirizzo https://www.tendenzamercati.net/Report-Giornaliero.html

Attesi movimenti al rialzo al di sopra di area 0.8558 per il test di area 0.8591 prima e 0.8637 poi, livello dove è presumibile un ritorno dei venditori. Il superamento di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 0.8686.

Prevista fase di debolezza al di sotto di area 0.8525 per una verifica di area 0.8473 prima e 0.8431 poi, livello dove è lecito attendersi un ritorno dei compratori. L’infrazione di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 0.8377.