TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Eni: via libera all’emissione obbligazionaria da €2 mld

L’emissione obbligazionaria da €2 mld di euro consentirà di mantenere una struttura finanziaria equilibrata in relazione al rapporto di indebitamento e alla vita media del debito.

Emissione obbligazionariaIl CdA del gruppo Eni ha deliberato oggi la possibile emissione di uno o più prestiti obbligazionari, da collocare presso investitori istituzionali, per un ammontare complessivo non superiore a €2 mld di euro o equivalente in altra valuta, da emettersi in una o più tranches entro il 31 marzo 2017.

L’emissione obbligazionaria persegue l’obiettivo di mantenere una struttura finanziaria equilibrata in relazione al rapporto di indebitamento a breve e medio-lungo termine e alla vita media del debito. I prestiti potranno essere quotati presso uno o più mercati regolamentati.

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

Intesa Sanpaolo: prende corpo ipotesi rialzista

Intesa Sanpaolo: prende corpo ipotesi rialzista

Il superamento di area 2.2080 lascia spazio all’ipotesi di continuazione dell’ascesa per Intesa Sanpaolo in direzione…

Edit Template

Copyright © 2006-2022. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.