Eni: riparte la produzione di gas in Libia

altEni ha annunciato che Mellitah Oil & Gas, società operativa in Libia, in Joint Venture fra NOC (50%) e Eni (50%), ha riavviato la produzione di gas dalla piattaforma offshore di Sabratha che inizialmente sarà di 4-5 milioni di metri cubi al giorno per poi aumentere gradualmente fino a raggiungere 11-13 milioni nel mese di novembre, durante il quale tutti i 15 pozzi sulla piattaforma verranno progressivamente riaperti. La produzione aumenterà ulteriormente quando i pozzi sottomarini saranno messi in funzione nel 2012.

Il riavvio della produzione di gas è un altro importante passo verso il progressivo ripristino delle attività produttive in tutti i campi in Libia. E, inoltre, il risultato dell’eccellente cooperazione tra NOC e Eni e rappresenta un importante traguardo raggiunto da NOC e Eni nel forte impegno per riportare la Libia e l’Italia in uno stato di maggiore sicurezza degli approvvigionamenti energetici.