Eni raddoppia utile netto, dividendo in lieve crescita

Sulla base dei risultati dell’esercizio 2018 il cda di Eni proporrà la distribuzione di un dividendo di 0,83 euro per azione.

eni utileI risultati consolidati dell’esercizio 2018 del gruppo Eni hanno evidenziato un utile operativo adjusted di 11,24mld, quasi raddoppiato rispetto al 2017, un utile netto adjusted di 4,59mld e un utile netto salito a 4,2mld.

Il cda intende proporre all’assemblea degli azionisti, in agenda il 14 maggio 2019, la distribuzione di un dividendo di 0,83 euro per azione (0,80 euro nel 2017) di cui 0,42 già corrisposti a settembre 2018 a titolo di acconto.

Il dividendo a saldo di 0,41 per azione sarà messo in pagamento dal 22 maggio 2019 con stacco cedola il 20 maggio 2019.

Per l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, il 2018 è stato un anno ottimo in cui il gruppo ha raddoppiato il risultato operativo ed il risultato netto in presenza di un prezzo Brent in Euro cresciuto solo del 25% rispetto al 2017.

L’ad ha inoltre precisato che l’ulteriore potenziamento del portafoglio complessivo in ottica futura lo renderà ancor meglio bilanciato e resistente alle ciclicità future.

Devi essere loggato per commentare Login