Eni: depositato esposto alla magistratura per lettera falsa

Eni ha annunciato con un comunicato stampa di essere venuta in possesso tramite la redazione di Report di una lettera che un manager della società avrebbe scritto nel luglio del 2010 a Padre Franco Decaminada, Presidente della società IDI, in relazione a un fantomatico progetto di sviluppo da realizzare nella Repubblica Democratica del Congo.

Eni ha depositato questa mattina un esposto alla magistratura per salvaguardare la reputazione della società e del suo management, evidenziando la falsità materiale del documento e l’infondatezza del suo contenuto.

Inoltre Eni ha ribadito l’inesistenza di relazioni di qualunque natura con la società Ibos Due e con la Congregazione dei Figli dell’Immacolata Concezione.