Enel prepara aumento partecipazione in Enel Chile

Enel ha stipulato due accordi di share swap per aumentare la propria partecipazione in Enel Chile.

enel chileIn linea con il Piano Strategico 2020-2022, Enel ha stipulato due contratti di share swap con un istituto finanziario per aumentare la propria partecipazione nella controllata cilena Enel Chile per un massimo del 3% del capitale dall’attuale 61,9%.

Enel potrà acquisire entro il quarto trimestre del 2020 fino a 1.763.747.209 azioni ordinarie della controllata cilena e fino a 6.224.990 American Depositary Shares (“ADS”), ognuna delle quali è equivalente a 50 delle azioni ordinarie, complessivamente fino al 3% del capitale della società. Il corrispettivo che Enel sarà tenuta a versare sarà finanziato dai flussi di cassa della gestione corrente.

Devi essere loggato per commentare Login