Enel avvia la costruzione negli USA del suo più grande parco eolico

Il parco eolico in Texas richiederà un investimento di circa 600 mln di dollari USA, in linea con il piano 2019-2021 del gruppo Enel.

enel parco eolicoAttraverso la controllata statunitense per le rinnovabili Enel Green Power North America (EGPNA), Enel ha avviato la costruzione del parco eolico di High Lonesome (capacità di circa 450 MW), in Texas, che richiederà un investimento di circa 600 milioni di dollari USA, in linea con quanto previsto nel piano strategico 2019-2021 del gruppo.

L’impianto è attualmente finanziato con risorse proprie e si prevede che entri in esercizio entro la fine del 2019. Una volta a regime, High
Lonesome sarà in grado di generare circa 1,7 TWh all’anno, evitando l’emissione in atmosfera di oltre 1,1 milioni di tonnellate di CO2 l’anno.

“L’avvio della costruzione del nostro più grande impianto eolico dimostra il forte impegno per la crescita delle attività negli Stati Uniti e, in particolare, in Texas. Siamo entusiasti di continuare a svolgere un ruolo di partner privilegiato, specializzato nell’offerta di soluzioni per un futuro sostenibile del settore energetico” ha commentato Antonio Cammisecra, responsabile di Enel Green Power.

Devi essere loggato per commentare Login