Enel: accordo con Bank of China e Sinosure

Siglato accordo quinquennale tra il gruppo Enel e Bank of China per linea di credito fino a 1 miliardo di dollari e garantita da Sinosure.

bank of china sinosureEnel, Bank of China, e China Export & Credit Insurance Corporation (Sinosure) hanno firmato un accordo non vincolante per promuovere lo sviluppo di progetti su scala mondiale con la partecipazione di imprese cinesi in qualità di contractors e/o fornitori di servizi di ingegneria, procurement e costruzione.

Bank of China fornirà ad Enel e alle sue controllate una linea di credito per un ammontare fino a 1 miliardo di dollari, garantita da Sinosure.

L’obiettivo è di promuovere a livello mondiale lo sviluppo di progetti del Gruppo Enel, ed in particolare di Enel Green Power, che coinvolgano imprese cinesi. L’accordo quadro avrà validità di cinque anni, con la possibilità di estensione su comune accordo delle parti. Il gruppo Enel è presente in Cina dal 2004 attraverso una serie di progetti per l’abbattimento delle emissioni di gas serra, come previsto dal protocollo di Kyoto.